» Home Page » Organizzazioni » SIDS English version  
SOCIETE INTERNATIONALE DE DEFENSE SOCIALE POUR UNE POLITIQUE CRIMINELLE HUMANISTE - SIDS

La Società internazionale di difesa sociale per una politica criminale umana (Société internationale de défense sociale pour une politique criminelle humaniste - SIDS) è una associazione senza scopo di lucro impegnata nello studio e nella ricerca criminologica nella prospettiva di un sistema di prevenzione attento ai fattori di risocializzazione dell'autore del crimine, con il fine di proteggere la società dai criminali e proteggere gli individui dal rischio di delinquere o di ricadere nella criminalità.
Alla fine degli anni '60, la SIDS ha ottenuto lo statuto consultivo presso il Consiglio Economico e Sociale delle Nazioni Unite. La Società opera attraverso un Consiglio internazionale di esperti di politica criminale, scienze sociali e criminologia e una rete di Segretari Generali regionali (in Asia, Africa, Stati Uniti d'America, America Latina e Europa). La SIDS organizza - in accordo con l'Office on Drugs and Crime delle Nazioni Unite e in alternanza con le altre tre associazioni internazionali consorelle (Association internationale de droit pénal, Société internationale de criminologie, Fondation internationale pénale et pénitentiaire) congressi quinquennali su temi prioritari di politica criminale.
Dopo il Settimo congresso internazionale di difesa sociale nel 1966, a riconoscimento dell'impegno profuso per la diffusione del Movimento, l'assemblea dei soci ha affidato il Segretariato Generale della SIDS al CNPDS.
La SIDS pubblica una sua rivista annuale, i Cahiers de Défense Sociale, la cui redazione è situata presso la sede del CNPDS a Milano. La rivista è disponibile anche sul sito web della SIDS, con testi in lingua francese, spagnola e inglese.
Nel 2004, la SIDS ha istituito il premio "Cesare Beccaria" che viene assegnato ogni anno allo studioso che ha contribuito maggiormente, attraverso la ricerca e l'insegnamento, a diffondere nel mondo i principi a cui si ispira la Società. La medaglia è stata già assegnata a Simone Rozès (Francia), Hans-Heinrich Jescheck (Germania), Giuliano Vassalli (Italia), Juan Guzmán (Cile), Mireille Delmas-Marty (Francia), Sheriff Bassiouni (Egitto), Sergio Gracia Ramirez (Messico), Roger Hood (Regno Unito), Mario Pisani (Italia), David Baigún (Argentina) e Robert Badinter (Francia).

Congressi internazionali di difesa sociale:
  • Primo Congresso, San Remo 1947 "Pour la transformation des actuels systèmes pénaux et pénitentiaires en systèmes d'éducation et de traitement en rapport avec la personnalité individuelle des délinquants".
  • Secondo Congresso, Liegi 1949 "La personnalité humaine du point de vue des droits de la société dans ses rapports avec les droits de l'homme".
  • Terzo Congresso, Anversa 1954 "L'individualisation de la sentence et de l'exécution (observation et resocialisation)".
  • Quarto Congresso, Milano 1956 "La prévention des infractions contre la vie humaine et l'intégrité de la personne humaine".
  • Quinto Congresso, Stoccolma 1958 "L'intervention administrative ou judiciaire en matière d'enfance et d'adolescence socialement inadaptées".
  • Sesto Congresso, Belgrado 1961 "Dans quelle mesure se justifient des différences dans le statut légal et le traitement des mineurs, des jeunes adultes et des délinquants?.
  • Settimo Congresso, Lecce 1966 "Withdrawal of the right to practice with reference to the professions and certain other activities".
  • Ottavo Congresso, Parigi 1971 "Techniques of individualization processes".
  • Nono Congresso, Caracas 1976 "Social marginalization and justice".
  • Decimo Congresso, Tessalonica 1981 "Cities and criminality".
  • Undicesimo Congresso, Buenos Aires 1986 "The international dimensions of contemporary societies in the field of criminality and the responses of the movement of social defence: criminological dimensions, social and economic aspects, juridical policies".
  • Dodicesimo Congresso, Parigi 1991 "Social defence, protection of the environment and fundamental rights".
  • Tredicesimo Congresso, Lecce 1996 "Responding to corruption. Social defence, corruption and the protection of public administration and the independence of justice".
  • Quattordicesimo congresso, Lisbona 2002 "Social defence and criminal law for the protection of coming generations, in view of the new risks".
  • Quindicesimo Congresso, Toledo 2007, "Criminal Law between war and peace: Justice and cooperation in criminal matters in international military interventions".
  • Sedicesimo Congresso, Messico 2012, “Criminal Policy in the Era of Global Governance”
www.defensesociale.org

Indice organizzazioni

Fondazione Centro nazionale di prevenzione e difesa sociale - Onlus
Via Palestro 12, 20121 Milano
Tel. 0039/02 8646 0714 - E-mail: cnpds.ispac@cnpds.it